viadelcielo

6400 km in bicicletta

100 cieli

Martedì 9 dicembre ore 20.30
Conferenza ad ingresso libero
LA BELLEZZA IN PUNTA DI PEDALE
presso Auditorum Museo di Scienze Naturali via Ozanam, 4 Brescia

La Via dei 100 cieli mi è stata suggerita dalla voglia di riscoprire la bellezza, attraverso la condizione straordinaria di viaggiare da solo, in bicicletta, lungo le strade di 8 nazioni e di due continenti. Questa scelta obbliga ad incontrare la gente, che diventa parte integrante e prima risorsa del viaggio.
Viaggiare in solitario, infatti, regala la straordinaria bellezza dell’incontro con le persone. Altro prezioso frutto di muoversi per migliaia di km con relativa lentezza, è il godere, metro dopo metro, di un mondo che risulta totalmente invisibile quando, ad esempio, si viaggia in automobile.
Il percorso si è sviluppato lungo i tre pellegrinaggi maggiori della cristianità: la Via Francigena; Il Cammino di Santiago de Compostela; la Via per la Terra Santa . Un tempo, il pellegrinaggio, era, di norma, un fatto devozionale o penitenziale. La mia ricerca è stata, invece, un percorso esperienziale dove la domanda, banalissima, che mi ponevo era di verificare se il mondo era così pericoloso e cattivo come viene descritto e se la bellezza possa avere veramente il potere di salvarlo”.
Questo sarà il racconto della serata del 9 dicembre.

Enrico Roberto Carrara, bresciano, 51anni, vivo a Nocera Umbra

You Might Also Like